Tu sei qui

Acqua di fiori di arancio amaro

Acqua di fiori di arancio amaro
Nel  ponente Ligure partendo dal mare verso le montagne, per mezzo di una stradina tortuosa che percorre il fondovalle sulle pareti delle colline ricoperte di terrazzamenti in pietra, si trova una piccola valle un tempo adibita alla coltivazione di aranceti per la precisione ad alberi di arancio amaro. Siamo a Vallebona in provincia di Imperia, vicino al confine francese, dove... Leggi tutto...

I Corzetti

I Corzetti
La tradizione pastaria ligure ha origini molto remote, esistono atti notarili conservati presso l'archivio di stato di Genova risalenti già al 1244. La Liguria è stata ancor prima della Campania patria delle paste secche in innumerevoli formati. A partire dal 1400 sulla costa ligure, soprattutto nel Savonese, troviamo traccia della prima produzione di maccheroni, detti anche “fidej”, da qui il... Leggi tutto...

Amaretto Morbido del Sassello

Amaretto Morbido del Sassello
La storia del mandorlo ha origini molto antiche, I primi esempi di mandorli domestici appaiono già nella prima parte dell'Età del Bronzo (dal 3000 al 2000 a.C.), addirittura vi sono alcuni ritrovamenti di frutti del mandorlo in tombe faraoniche. Originario dell'Asia centrale ed occidentale, questa pianta, dopo essere stata addomesticata dalle straordinaria capacità di abili agricoltori, si espande nel bacino mediterraneo,... Leggi tutto...

La Cabannina detta anche ”Montanina”

La Cabannina detta anche ”Montanina”
In Liguria, l’unica razza bovina autenticamente ligure o, per meglio dire, autoctona della Val d’Aveto, nell’entroterra di Chiavari è la razza Cabannina, talvolta definita anche "Montanina". In una frazione, nel comune di Rezzoaglio, che si chiama Cabanne, alcuni contadini avrebbero nel tempo selezionato e conservato i capi migliori. Di piccole dimensioni e dal manto scuro, è una razza resistente con... Leggi tutto...

Castagna essiccata nei tecci di Calizzano e Murialdo

Castagna essiccata nei tecci di Calizzano e Murialdo
I castagneti sono, fin dal Medioevo, una costante nei paesaggi dell’entroterra ligure che s’affaccia alla Padanìa. La pianta è di solito alta, longeva e robusta e la chioma si espande ramificata. Il castagno era conosciuto nel medioevo come l'Albero del pane. Le castagne derivano dai fiori femminili racchiusi da una cupola che poi si trasforma in riccio. Il frutto è un... Leggi tutto...

La Quarantina bianca genovese

La Quarantina bianca genovese
Questa particolare specie di patata deriva per mutazione dalla Quarantina prugnona, geneticamente meno stabile. La Quarantina bianca genovese è la più nota, per diffusione e bontà, tra le patate tradizionali della montagna genovese. Le testimonianze sulla sua origine rimandano fino agli anni 1880, ma le sue caratteristiche corrispondono a quelle di una varietà conosciuta già a fine settecento, quando iniziò... Leggi tutto...

Formaggetta di stella

Formaggetta di stella
Nell'immediato entroterra savonese alle pendici del parco naturale del monte Beigua è ubicato il paese Stella San Martino. In questo piccolo borgo viene prodotto un formaggio fresco a pasta molle che prende il nome appunto di Formaggetta di Stella. Per produrlo un tempo si utilizzava solo latte di pecora, in quanto più presente nelle famiglie contadine. Forma cilindrica a facce piane... Leggi tutto...

L’Albicocca di Valleggia

L’Albicocca di Valleggia
L'Albicocca di Valleggia trova nelle aree costiere e nelle fasce collinari della Riviera di Ponente, dal Finalese al Varazzino, un terreno colturale particolarmente ricco che le conferisce caratteristiche di pregio: polpa carnosa e succosa, sapore dolce, talvolta accompagnato da un sentore acidulo se non è pienamente matura, e profumo ben pronunciato e aromatico. Quest’albicocca si presenta di colore arancione con... Leggi tutto...

Le fragoline di Sciacca e Ribera

Le fragoline di Sciacca e Ribera
Esiste un frutto che da solo vale un viaggio in Sicilia per gustarlo: la fragolina di Ribera. Descrivere un sapore è una delle cose più difficili al mondo, ma provate ad immaginare il buon gusto delle fragole concentrato in un piccolissimo frutto rosso del diametro di un centimetro morbido rotondo che si scioglie in bocca, con un profumo intenso. Proveniente dalle... Leggi tutto...

Pin It on Pinterest

X