Tu sei qui

Fior di Cacio la più importante mostra mercato umbra di prodotti caseari

Fior di Cacio la più importante mostra mercato umbra di prodotti caseari

Si è conclusa ieri a Vallo Di Nera (PG) la sedicesima edizione di Fior di Cacio (9-10 giugno), la più importante manifestazione umbra dedicata ai formaggi.

Siamo nel cuore della Valnerina, immersi tra le montagne e i boschi e in questa atmosfera suggestiva sorge su un promontorio Vallo Di nera, un piccolo gioiello a 22 Km da Spoleto.

In questi giorni il paese è stato lo scenario della sedicesima edizione di Fior di Cacio, meta obbligatoria per gli amanti dei formaggi in tutte le loro forme.

La mostra mercato ha ospitato più di 60 produttori caseari che hanno mostrato con orgoglio i propri prodotti ai visitatori.

Il programma è stato ricco di eventi grazie ai vari laboratori organizzati per illustrare le fasi della trasformazione del latte in formaggio, ma anche degustazioni di latticini abbinati a birra, vino, confetture e tartufo.

Ma non solo laboratori e degustazioni, anche l’arte è stata presente con l’allestimento di una mostra fotografica dedicata alle Donne della Pastorizia a cura di Anna Kauber architetto di paesaggi agrari e Videomaker. Immancabili i momenti di tradizione popolare con canti, danze, e stornelli popolari che hanno intrattenuto gli ospiti della manifestazione.

I più piccini invece si sono divertiti a mungere la mucca pomposina, con tanto di rilascio di diploma da mungitore; un esperienza unica ed insolita per far scoprire le tradizioni casearie ai nostri bambini.

Per gli amanti delle passeggiate i percorsi da trekking sono stati numerosi, come i sentieri della Transumanza tra i pascoli di Meggiano e Piedilacosta, ma anche percorsi lungo il fiume Nera e all’interno del borgo di Vallo di Nera.

L’evento più atteso si è svolto ieri 10 giugno alle ore 18:00 in Piazza Santa Maria con la Maxi ricotta da record di Fior di Cacio offerta dal Gruppo Grifo Agroalimentare a tutti i visitatori.

La mostra mercato si è conclusa ieri alle ore 21:00 con la degustazione casearia a cura dei gastronomi Renzo Fanucci e Claudio Spallaccia.

Se vi siete persi questo immancabile appuntamento non vi resta altro che monitorare il sito della manifestazione www.fiordicacio.com in attesa dell’annuncio dell’ edizione 2019!

Written by 

Leggi anche...

Pin It on Pinterest