Tu sei qui

Lambrusco Awards: Alessandro Borghese a Reggio Emilia per il miglior Oro Rosso

Lambrusco Awards: Alessandro Borghese a Reggio Emilia per il miglior Oro Rosso

Fra i protagonisti anche Martina Liverani e Chiara Cecilia Santamaria. Attesi al teatro lo chef, la giornalista e la blogger nella serata che conferirà i riconoscimenti alle migliori etichette DOP ed IGP del territorio

Uno chef volto noto del piccolo schermo, una giornalista ed una blogger, tutti accomunati dalla passione per la buona tavola: sarà un “triumvirato” di professionalità e simpatia a condurre i giochi della prima edizione del Lambrusco awards, la serata conclusiva del prestigioso Concorso enologico Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco.

La nona edizione mette in cantiere l’atto finale che andrà in scena al teatro Valli di Reggio Emilia giovedì 27 settembre, in una soirée per addetti ai lavori. A fare gli onori di casa sul palco del Valli sarà Alessandro Borghese, chef di livello internazionale, protagonista del mondo food sul piccolo schermo e ora titolare di un ristorante a Milano nella modernissima City Life.

Nella sua veste di conduttore, non dovrà giudicare e dirimere tenzoni fra fornelli e tavoli, ma sarà affiancato dalla giornalista e scrittrice Martina Liverani, una delle penne più acute e vivaci del mondo food, contributor sulle principali testate italiane di riferimento.

La sua Dispensa, una foodzine semestrale, è stata premiata nel 2016 come best food magazine italiano. A chiudere il terzetto ecco la vulcanica Chiara Cecilia Santamaria, blogger fondatrice di Machedavvero, il blog lanciato nel 2008: il suo motto è “make your life a wonderful adventure” e lei, dalla sua Londra, terra di adozione, è pronta a portare a Reggio Emilia il suo sguardo internazionale disincantato sul mondo.

LAMBRUSCO EXPERIENCE
L’evento si inserisce nel più ampio progetto triennale della Lambrusco Experience, promosso da Apt Servizi Emilia Romagna, che punta a dare nuovo respiro e visibilità internazionale ad un’eccellenza della Regione che, già ora, per le sue caratteristiche di piacevolezza è fra le più amate dal pubblico mondiale.

Protagonisti dell’evento al Teatro Valli saranno un vino dalla tradizione antica e dal gusto pop, un territorio che è uno scrigno di sapori ed un premio per raccontare vita, sapore ed anima del Lambrusco, l’oro rosso dell’Emilia.

I Lambrusco Awards sono la cerimonia conclusiva del Concorso Enologico Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna e Apt Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con i Consorzi di Tutela del Lambrusco di Modena e di Reggio Emilia. Il Concorso è autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che ha concesso anche il patrocinio.

CACCIA ALL’ORO ROSSO
Fra 248 vini e 59 aziende sarà eletto il migliore. Anzi i migliori ambasciatori – uno per ogni denominazione DOP ed IGP – del buon gusto e della dolce vita emiliana saranno premiati con diploma di medaglia d’oro ed entreranno insieme agli altri lambruschi di qualità selezionati dalla manifestazione nella guida Terre di lambrusco 2018.

Ad essere valutate il 24 e 25 maggio scorsi, grazie ad una commissione di esperti composta da sei enologi ed un sommelier, sono state 174 etichette delle otto DOP Sorbara, Salamino di Santa Croce, Grasparossa di Castelvetro, Mantovano, Colli di Parma, Colli di Scandiano e di Canossa, Modena, Reggiano e 74 delle quattro IGP Emilia, provincia di Mantova, Quistello, Sabbioneta.

Written by 

Leggi anche...

Lascia un commento

Pin It on Pinterest