Tu sei qui

Lavarello in crosta di pan brioche

Lavarello in crosta di pan brioche

Dosi per 2 persone- Tempo: 40 minuti- Difficoltà: facile

Ingredienti: 1 lavarello di medie dimensioni, 2 fette di pan brioche, 1 cucchiaio di burro chiarificato, 100 gr di spinacino da insalata o novello.

Per la vinaigrette: 3 pomodori verdi, 60 gr di aceto di mele, 150 gr di olio evo, sale e pepe qb.

Preparazione:
Iniziate preparando la vinaigrette mettendo tutti gli ingredienti in un frullatore fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Tagliate due fette sottili di pan brioche. Sfilettate e togliete le spine e la pelle ai due  filetti di lavarello. Salate i filetti e posateli sulle fette pan brioche come se andassero a sostituirne la pelle.

Cuoceteli in una padella antiaderente con il burro chiarificato per cinque minuti dalla parte del pane e trenta  secondi dalla parte del pesce. In una ciotola condite lo spinacino con sale olio evo e la vinaigrette di pomodoro verde. Una volta pronto posate gli spinacini al centro del piatto, adagiatevi sopra  il pesce e il piatto è pronto.

Sami Flavio Rezgui,  lo chef svizzero autore della ricetta, lavora a Meina, località in riva al Lago Maggiore. Il suo ristorante si chiama Antico Verbano, e propone una cucina che non s’identifica con una  nazione ben precisa né con una tendenza attuale o vintage:  lo stile adottato possiamo chiamarlo “Sami” o in qualsiasi altro modo, perché si porta dietro le esperienze fatte a Londra e Parigi, l’ammirazione per l’Estremo Oriente e l’ispirazione del momento.

Non c’è niente di prefissato e immutabile,  perché allo chef piace liberare la sua espressività senza badare troppo agli schemi esistenti.  Ed è per questo che un viaggetto fino all’Antico Verbano di Meina (NO) può rappresentare qualcosa di più di una gita sul lago. Una buona notizia, insomma, per quei buongustai che sono sempre a caccia di esperienze nuove.

 

Written by 

Infermiera prestata alla cucina, porta accanto ai fornelli la stessa precisione della professione. Inizia come Blogger per divertimento, poi diventato un impegno preso molto sul serio, che l’ha portata a collaborare con numerosi magazine online. Il suo è: “meglio innovare con la sperimentazione che stancare con la tradizione”. apelia62@gmail.com

Leggi anche...

CORSO DI AVVICINAMENTO ALLA BIRRA8684687204975274239

Impara a riconoscere e assaggiare una Birra in 5 lezioni. Per i primi 10 iscritti sconto di €50,00.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI!

Pin It on Pinterest