Tu sei qui

Tagliolini con scampi di Mazara e salicornia

Tagliolini con scampi di Mazara e salicornia

Dosi per 2 persone – Tempo: 50 minuti – Difficoltà: facile

Ingredienti: 90 gr. di tagliolini;  100 gr di scampi di Mazara; 50 gr di asparagi di mare o salicornia;  2 cucchiai di polpa di pomodoro giallo; 1 spicchio d’aglio; olio extravergine al peperoncino; vino bianco a piacere.

Preparazione:
Soffriggete in olio extravergine l’aglio insieme agli scampi e la “salicornia” – detta anche asparago di mare. Fate cuocere  lentamente e per pochi minuti, poi sfumate con il vino bianco, aggiungete per ultimo la polpa di pomodoro giallo e mescolate bene. Fate bollire i tagliolini e lasciateli  al dente, successivamente passate la pasta in padella con gli altri ingredienti fino ad amalgamare tutto.  Antonio Moscara, titolare del ristorante milanese “Moscara Terra d’Otranto”, mi ha assicurato che questa sua ricetta funziona grazie alla qualità degli ingredienti. Se i crostacei sono freschi, se la salicornia è di quelle vere e non un succedaneo, il risultato è garantito. Certo, farsi portare i gamberi da Mazara, la salicornia dalla Puglia e i pomodorini gialli dal Meridione non è per niente agevole, e quindi nel prepararla si può anche provare a essere meno territoriali.

Ma il vero gastronauta, se non vuole girare per mercatini e negozi e desidera l’originale, può sempre andare nel ristorante di via  Spartaco, a Milano, e farsi accogliere dalla simpatia tipicamente salentina di don Antonio.

Written by 

Infermiera prestata alla cucina, porta accanto ai fornelli la stessa precisione della professione. Inizia come Blogger per divertimento, poi diventato un impegno preso molto sul serio, che l’ha portata a collaborare con numerosi magazine online. Il suo è: “meglio innovare con la sperimentazione che stancare con la tradizione”. apelia62@gmail.com

Leggi anche...

CORSO DI AVVICINAMENTO ALLA BIRRA8684687204975274239

Impara a riconoscere e assaggiare una Birra in 5 lezioni. Per i primi 10 iscritti sconto di €50,00.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI!

Pin It on Pinterest